Olio di cartamo: utilizzare un grasso per perdere grasso?

Di Russell H. Greenfield, MD Clinical Assistant Professor of Medicine UNC Chapel Hill School of Medicine

Abbiamo un vero problema di salute in questo paese: in generale, siamo in sovrappeso, molti di noi sono obesi e una perdita di peso appropriata semplicemente non è facile. L'aumento di peso è spesso accompagnato dall'accumulo di grasso addominale. Ciò diventa estremamente problematico quando quel grasso circonda i nostri organi (il cosiddetto grasso viscerale) perché guida il circolo vizioso di infiammazione, resistenza all'insulina e ulteriore deposito di grasso. Tutto ciò ci pone a grande rischio di malattie cardiache, ictus e alcune forme di cancro.

Considerando questo contesto, non c'è da meravigliarsi che molte persone si siano emozionate quando sono arrivate notizie di ricerche che suggerivano una possibile 'bacchetta magica' per perdere grasso addominale sotto forma di olio di cartamo prontamente disponibile.





Quindi, dovresti uscire e iniziare a prendere prodotti a base di olio di cartamo per dimagrire? La risposta, per ora, è no.

E perchè no? Perché l'approccio si basa principalmente sui risultati di un singolo piccolo studio, uno studio i cui punti deboli sono significativi.

Tieni presente che una buona ricerca è molto difficile da fare. I ricercatori dietro questi dati sono applauditi e onorati per i loro sforzi: hanno generato un'ipotesi che può (e dovrebbe) essere testata. Tuttavia, non è la stessa cosa che dire che i risultati implicano che chiunque sia interessato a perdere grasso addominale dovrebbe iniziare a prendere un integratore di olio di cartamo.

Nello studio, sono stati confrontati gli effetti dell'assunzione di acido linoleico coniugato (CLA, un agente promosso per la perdita di peso) e olio di cartamo per due periodi di 16 settimane. Alla fine del test, i ricercatori hanno scoperto che i soggetti che assumevano olio di cartamo hanno sperimentato una significativa perdita di grasso addominale rispetto a quelli che utilizzavano CLA. I problemi con lo studio iniziano con il piccolo numero di partecipanti (55) e il numero che ha abbandonato (20). Tutte le persone coinvolte erano donne in postmenopausa con diabete di tipo II, chiedendosi quali potrebbero essere gli effetti negli uomini o nelle donne più giovani. Gli effetti avversi si sono verificati ma non sono stati specificati. Inoltre, l'olio di cartamo è stato confrontato con il CLA, un agente che è stato segnalato aumentare resistenza all'insulina: il confronto potrebbe quindi non essere equo sin dall'inizio.


lista di alimenti dietetici cheto per principianti

Oltre a ciò, l'approccio mette in discussione alcune ipotesi di base sui tipi di grassi nella nostra dieta. Gli acidi grassi omega-6 sono essenziali per la nostra salute, anche se in alcuni ambienti sono stati demonizzati a causa della relativa mancanza di acidi grassi omega-3 nelle diete in stile occidentale. È importante ottenere una quantità adeguata di omega-6, che si trova principalmente negli oli vegetali, così come negli omega-3, provenienti principalmente da pesci d'acqua fredda.

Ma la verità è che gli omega-6 sono già ingeriti in quantità adeguate, se non eccessive, dalla maggioranza della popolazione, eppure stiamo vivendo un'epidemia di eccesso di peso e obesità. Perché, allora, aumentare l'assunzione di grassi omega-6 ridurrebbe la nostra tendenza ad accumulare grasso addominale? Non ha senso.

La ricerca dovrebbe farci mettere in discussione ipotesi di lunga data: questo è uno dei modi in cui la medicina progredisce. L'esperienza che Montel Williams ha condiviso con noi sul suo utilizzo dell'olio di cartamo è avvincente e dovrebbe essere rispettata. Di per sé, tuttavia, quell'esperienza non può essere generalizzata per suggerire che qualcun altro avrebbe lo stesso risultato.

I risultati della ricerca che hanno suscitato l'interesse nell'uso dell'olio di cartamo per aiutare a ridurre il grasso addominale dovrebbero aumentare l'interesse e stimolare il completamento di ulteriori studi che includono numeri più grandi e migliori confronti per periodi di tempo più lunghi.

Potrebbe esserci una promessa qui, ma è troppo presto per saltare sul carro del petrolio di cartamo e iniziare a usarlo da soli.