Ti stai togliendo il trucco in modo sbagliato, ma ecco come risolverlo

Questo errore comune può fare più male che bene.

voi

La maggior parte delle nostre attività quotidiane non richiede molta riflessione. Cose come fare la doccia, mangiare e usare il bagno sono ormai una seconda natura, ma se ti dicessimo che esiste un modo più efficiente per svolgere le attività quotidiane di cui ti sei dimenticato? Correggimi se sbaglio… è la serie pluripremiata di DoctorOz.com sul miglioramento anche delle attività più banali che affronti quotidianamente in modo da poter vivere più felice e più sano.

Se sei come me, l'ultima cosa che vuoi fare dopo una giornata estenuante è rimuovere il trucco. Ma ho lottato con l'acne e altri problemi di cura della pelle sin dall'inizio del liceo, quindi so che rimuovere il trucco è un passaggio assolutamente cruciale nella mia routine di cura della pelle notturna. Anche se può essere un processo un po 'faticoso, è un primo passo necessario se vuoi prevenire problemi comuni, come l'acne e la pelle opaca. Ci sono molti metodi diversi che le persone usano per rimuovere il trucco e ognuno ha una routine che funziona meglio per loro, ma lo sapevi che ci sono buone probabilità che tu possa essere togliersi il trucco in modo sbagliato ? Rimuovere il trucco può sembrare un compito piuttosto semplice che le persone presumono sia insensato, ma farlo male potrebbe avere effetti seriamente dannosi sulla tua pelle.





Per scoprire quali sono i metodi più efficaci, DoctorOz.com ha parlato con il Dr. David Lortscher, MD, e CEO e fondatore di Curology, per ottenere ulteriori informazioni sugli hack per la rimozione del trucco. Ecco tutti i fatti sulla rimozione del trucco che devi sapere se vuoi avere una pelle fresca, luminosa e chiara (cosa che sappiamo che fai).

L'errore più grande che le persone fanno quando si rimuovono il trucco

La pelle è un organo vitale del nostro corpo e devi prenderti cura di esso come tale. Proprio come proteggeresti il ​​tuo fegato non bevendo abbondanti quantità di alcol, o proteggeresti il ​​tuo cuore mangiando cibi sani per il cuore, devi assicurarti di prenderti cura della tua pelle essendo gentile con essa.

Il dottor Lortscher dice che questo significa che non dovresti strofinare violentemente la tua pelle con esfolianti fisici o lavarti il ​​viso con violenza. 'La tua pelle non ha bisogno di essere perfettamente pulita: una pelle tesa che sembra super brillante potrebbe effettivamente essere un'indicazione che hai spogliato la pelle della sua barriera naturale', dice Lortscher. Secondo Lortscher, un detergente delicato, etichettato come 'senza profumo' o 'ipoallergenico', o acqua micellare potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno.

Non rimuovere il trucco con i pennelli per il viso

Qualunque sia il metodo di pulizia che utilizzi, presta attenzione a come reagisce la tua pelle e fai attenzione a non esfoliare eccessivamente per assicurarti di non spogliare la pelle di oli naturali. Se ti stai strofinando il viso come se lavi i piatti dopo un pasto davvero disordinato, potresti causare seri danni alla tua pelle, motivo per cui Lortscher sconsiglia di usare i pennelli per il viso per rimuovere il trucco. Usarne uno potrebbe farti sentire come se stessi ottenendo più sporcizia possibile dalla tua faccia, ma potrebbe essere esagerato.

Di tanto in tanto vanno bene come mezzo di esfoliazione, ma usarli troppo spesso, specialmente per qualcuno con la pelle secca, potrebbe essere molto dannoso e rendere la pelle ancora più secca. Il più grande consiglio di Lortscher per essere gentile durante la pulizia? Non lavare il viso con acqua calda, poiché può facilmente irritare la pelle.

Dovrei usare un detergente separato per viso e occhi?

Lortsher lo dice, mentre è importante assicurarsi che tutto il trucco vada via nel tuo processo di pulizia , potrebbe non essere necessario utilizzare detergenti separati per queste due aree. A volte il trucco degli occhi (in particolare il trucco degli occhi waterproof) può essere difficile da rimuovere, quindi se hai difficoltà a rimuovere il trucco dagli occhi, Lortscher suggerisce di trovare uno struccante per occhi a base di olio separato dal detergente per il viso. Lortscher consiglia inoltre di utilizzare un dispositivo di rimozione dell'acqua micellare, che è sicuro per ogni area del viso, compresi gli occhi. Indipendentemente dai prodotti detergenti che stai utilizzando, assicurati solo di non strofinare eccessivamente.

I prodotti naturali sono migliori per la tua pelle?

Sai qual è il tuo tipo di pelle? Se ti accorgi di avere un aspetto lucido o grasso durante il giorno, probabilmente hai la pelle grassa. Al contrario, se hai problemi con le macchie squamose o ti senti come se la tua pelle fosse tesa e irritata, probabilmente hai la pelle secca, afferma il dott.Lortscher. Se conosci già il tuo tipo di pelle, potresti anche sapere che alcuni tipi di pelle richiedono l'uso di determinati prodotti detergenti. Ad esempio, Lortscher suggerisce che i tipi di pelle grassa dovrebbero usare detergenti schiumogeni e i tipi di pelle secca troveranno latti e gel detergenti più efficaci per la loro pelle.

Sei curioso di sapere se puoi usare prodotti naturali, come l'olio d'oliva, per rimuovere il trucco? Lortscher dice che la maggior parte delle alternative naturali funzionano sulla pelle, ma dovresti evitare di usare l'olio di cocco direttamente sul viso. Rimuovere il trucco con l'olio di cocco può darti pori ostruiti, quindi mentre potrebbe essere un'ottima alternativa per cucinare, o anche come maschera per capelli, non (lo ripetiamo: non) usalo sulla tua pelle. Altri oli naturali, come l'olio d'oliva e l'olio di jojoba, vanno bene, dice Lortscher.

Evita questi ingredienti nel tuo detergente

Ci sono anche alcuni ingredienti che possono rimanere nel tuo struccante che non fanno bene alla tua pelle. L'alcol, che si trova comunemente negli struccanti, può irritare la pelle secca e danneggiare la barriera protettiva. Lortscher dice che non devi evitare completamente l'alcol come ingrediente, ma fai attenzione ai suoi effetti, soprattutto se hai la pelle secca.

L'isopropil miristato è un altro ingrediente da cui Lortscher suggerisce di stare lontano. Questo ingrediente può portare a pori ostruiti, simili all'olio di cocco. Lortscher dice di evitare l'uso di solventi con sodio lauril solfato (SLS), che può scatenare l'acne. Infine, Lortscher suggerisce di cercare prodotti che dicano 'non comedogenico'; 'Non acnegenico'; 'Non ostruisce i pori'; o 'non causerà sfoghi'.

C'è una cosa che sappiamo per certo: se non rimuovi affatto il trucco, potresti dover affrontare alcuni seri problemi di cura della pelle in futuro. L'acne e la pelle irritata sono due cose che secondo il dottor Lotscher possono verificarsi quando non ti pulisci, e questo è solo l'inizio della pletora di problemi che potrebbero sorgere. Una parola per il saggio: sacrificate quei tre minuti che la pulizia porta fuori dalla vostra notte. Renderà te e la tua pelle più felici a lungo termine.

Relazionato:

Modi sorprendenti per utilizzare la gelatina di petrolio

Come trovare i giusti prodotti per la cura della pelle


elenco completo dell'indice di densità dei nutrienti aggregati

Come proteggersi dai prodotti di bellezza falsi